ECCELLENZA 5^ GIORNATA, SCOPRIAMO L’AVVERSARIO DEL VARESE: LA CASTANESE

.
VARESE 06.10.2018 – Trasferta “milanese” per i biancorossi, che domenica alle ore 15.30 affronteranno la G.S. Castanese, società fondata nel 1967, allo stadio comunale “Annibale Sacchi” di Castano Primo, per l’impegno valido per la quinta giornata del campionato di Eccellenza, girone A.
Ad arbitrare l’incontro sarà il Sig. Federico Olmi Zippilli di Mantova coadiuvato dagli assistenti Sig. Giuseppe Daghetta di Lecco e Sig. Pietro Tinelli di Treviglio.

Sul versante biancorosso, i ragazzi di Mister Domenicali hanno il morale alto dopo il duplice successo ottenuto in campionato (4-0 all’Union Villa Cassano) e in Coppa Italia lo scorso mercoledì, con un netto 3-0 contro il Telgate grazie ai gol di Vegnaduzzo, Scaramuzza e Simonetto che è valso il passaggio ai quarti di finale, dove affronteranno il Verbano, in trasferta, il prossimo mercoledì 1 novembre.
Il Varese (che potrà contare su Bianchi, al rientro dopo la giornata di squalifica rimediata in seguito all’espulsione contro la Varesina) occupa la seconda posizione in classifica, in coabitazione con Castellanzese 1921, Busto 81 e Accademia Pavese San Genesio, con 7 punti ottenuti in 4 partite (3 vittorie e 1 sconfitta), con 10 gol realizzati e 3 subiti, di cui uno ininfluente, sempre con l’handicap dei due punti di penalizzazione permasti. Miglior marcatore di squadra è Roberto Scaramuzza, autore di tre reti. In questo primo scorcio di stagione l’attaccante classe 1997 sta mettendo in mostra ottime qualità e tanto impegno sia sul fronte offensivo che in fase di non possesso palla, con ripiegamenti continui nella propria metà campo in aiuto ai compagni di squadra.
I neroverdi di Mister Emiliano Palazzi, dal canto loro, si presentano all’appuntamento reduci dalla sconfitta esterna per 2-0 (24’ s.t. Ferrario, 45’ s.t. Castagna) contro il Busto 81, nonostante una traversa colpita da Lopes Guerra e un quasi-gol di Colombo.
Attualmente occupano la quindicesima posizione, ancora a quota 0 punti (4 sconfitte, 4 gol fatti e 10 subiti) ma attenti a non sottovalutarla, in quanto si tratta di una squadra giovane, dall’età media di 23 anni e 5 mesi, neopromossa (con 5 giornate di anticipo) ma con tanta voglia di fare bene e di ottenere quanto prima la salvezza, come aveva dichiarato in estate il Direttore Sportivo Marco De Bernardi a sportlegnano.it: “Le aspettative sono di fare un campionato sicuramente all’altezza, essendo una neopromossa anche con un certo tipo di società e un certo budget (…) Cercheremo di raggiungere al più presto la salvezza, con la consapevolezza di un campionato impegnativo e difficile”. Occhi puntati sull’attaccante classe ’90 Niccolò Colombo (181 cm per 76 kg), capocannoniere della squadra di casa con 3 reti.
Ad oggi non si conteggiano precedenti tra le due squadre in competizioni ufficiali.

Ricordiamo che sarà possibile seguire la diretta web della partita Castanese-Varese sul sito del Calcio Varese o attraverso la piattaforma Goalshouter, accessibile sia dal telefonino che da dispositivo mobile. Per scaricare la App gratuita CLICCA QUI se hai iPhone, CLICCA QUI se hai un altro dispositivo.

Servizio a cura di
Stefano Benetazzo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *