CASTELLANZESE-VARESE, DOMENICALI: “IN CAMPO CON LE GIUSTE MOTIVAZIONI”

VARESE 17.11.2018 – Vigilia di Castellanzese-Varese con dubbi e difficoltà per Mister Domenicali, costretto a rinunciare a M’Zoughi a causa del prolungamento obbligatorio dello stage da parte della nazionale tunisina (CLICCA QUI per l’approfondimento), comunicato soltanto venerdì sera, che non è piaciuto alla società, che l’ha costretta a chiamare in extremis la Federazione Italiana per vedere se ci possono essere i presupposti di un rinvio della partita. Le risposte tardano ad arrivare e quindi ci si concentra sulla partita, ma le parole del Direttore dell’Area Tecnica Marco Ballotta nell’intervista qui di seguito riportata sono abbastanza ficcanti nei confronti della Federazione tunisina.
.
Ma oltre a M’Zoughi, l’allenatore biancorosso è costretto a rinunciare a Simonetto, Lercara e Calandra, ancora alle prese con le rispettive convalescenze, oltre che a Urbano, ancora in attesa del transfer dalla federazione svizzera. In più Piqueti è ancora in Africa con la sua nazionale.
.
“Mi aspetto di incontrare una squadra che partirà all’attacco fin dal primo minuto – dichiara Mister Domenicali a Varesello – come faremo noi, non staremo ad aspettarli ma giocheremo all’attacco per cercare di ridurre il gap in classifica“.
.
Di seguito l’intervista integrale di Marco Ballotta e di Manuele Domenicali in conferenza stampa a Varesello.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *