IL CALCIO VARESE VICINO ALLA FAMIGLIA BELARDINELLI PER LA SCOMPARSA DI “DEDE”

VARESE 27.12.2018 – Il capo ultras varesino dei “Blood and HonourDaniele Belardinelli, è deceduto ieri a Milano dopo gli scontri a San Siro a margine della partita Inter-Napoli.
Daniele Belardinelli era un volto molto noto a Varese come campione di MMA (combattimento sportivo che combina sia colpi sia tecniche di lotta) ed in particolare nella disciplina denominata “scherma corta” dove spesso si era messo in luce con la conquista di diversi trofei.

.

Giocatori, dirigenti e tecnici del Calcio Varese, si uniscono al cordoglio della famiglia Belardinelli per la scomparsa del loro tifoso Daniele.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *