CALCIO VARESE, LA JUNIORES IMPATTA 1-1 IN CASA CONTRO IL LEGNANO

Le squadre in campo agli ordini del direttore di gara

BREBBIA (VARESE) 16.03.2019 – Termina 1-1 la partita tra il Calcio Varese e il Legnano, valida per il campionato Juniores Regionale Under 19 girone A, giunto alla decima giornata di ritorno.
.
LA PARTITA Poche emozioni nella prima frazione di gioco, dove le squadre si danno battaglia ma senza impensierire i rispettivi portieri. L’unica conclusione degna di nota si registra al 42′ con il tiro di Roma da fuori area che trova pronto Riva, bravo a respingere lateralmente la conclusione.
.
Al rientro dagli spogliatoi Mister Maffezzoni manda in campo Brusatori – tesserato solo pochi giorni orsono – al posto dell’influenzato Klos (comunque buona la sua prova).
I biancorossi appaiono più sicuri dei propri mezzi, mettendosi subito in evidenza con la conclusione di Ovalle, ma il tiro dell’attaccante è troppo debole per mettere in difficoltà Travaini.
.
Al 3′ è invece Masinari – anch’esso in campo seppur non in perfette condizioni – che sfiora il gol con un bel tiro dalla distanza respinto in calcio d’angolo, dal quale non scaturisce nessun pericolo per la difesa legnanese.
.
Poco dopo ci prova Esopi ma, anche in questo caso, la conclusione è debole e gli avversari riescono a recuperare il possesso palla senza correre pericoli.
I lilla si affacciano in zona offensiva all’8′ minuto, con il bel tiro di Cozzi che trova pronto alla respinta il portiere biancorosso Riva.
.
Spingendo sull’acceleratore, grazie anche agli spazi che si vengono a creare, la squadra di casa riesce a passare in vantaggio al 20′ con Esopi, riversatosi in fase offensiva, abile a controllare la sfera e a insaccarla alle spalle dell’estremo difensore avversario.
.
La partita sembra mettersi in discesa per il Varese, ma i lilla non si danno per vinti, trovando il pareggio al 27′ con la conclusione dell’esterno basso Roma dal limite destro dell’area di rigore, che non lascia scampo a Riva, nonostante il tentativo di raggiungere il pallone.
.
Il pareggio non accontenta il Varese, che potrebbe trovare il gol della vittoria al 40′ quando Seno sfrutta un’indecisione degli avversari e serve Masinari tutto solo davanti al portiere; insaccare la palla in rete sembra un gioco da ragazzi ma il centrocampista biancorosso si lascia ipnotizzare da Travaini, bravo e fortunato a respingere la conclusione in calcio d’angolo.
.
La sfida tra il Calcio Varese e il Legnano termina così 1-1, con i biancorossi che hanno disputato una buona partita, mostrando buone trame di gioco e buona fisicità, mentre i lilla sono apparsi più contratti, giocando a più riprese di rimessa.
.
Il prossimo appuntamento è in programma per sabato 23 Marzo, alle ore 15.00, con la trasferta in casa dell’Ardor Lazzate.

 

Stefano Benetazzo

 

TABELLINO
VARESE-LEGNANO 1-1 (pt 0-0)
RETI:
20′ st Esopi (V), 27′ st Roma (L)
VARESE (4-3-3): Riva; Conti, Esopi, Marcozzi, Barone; Klos (1′ st Brusatori), Stroppa, Masinari (45′ st Pozzato); Valente (24′ st Bocci), Seno, Ovalle (13′ st Da Rin Puppel).  A disposizione: Bellagente. Allenatore: Marino Maffezzoni
LEGNANO (4-4-2): Travaini; Roma, Poerio A., Rinaldi; Arrighi (37′ st Mateso); Cozzi, Di Davide, Gentile (15′ st Lazzati), Cipullo; Calini (31′ st Poerio G.), Frattini. A disposizione: Starvaggi, Brusa. Allenatore: Gianluca Invernizzi
ARBITRO: Davide Giorgetti di Varese
AMMONITI: 27′ pt Arrighi (L) per gioco scorretto, 18′ st Valente (V) per gioco scorretto, 23′ st Di Davide (L) per gioco scorretto
RECUPERO: 1′ + 3′.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *